Fotografa

Lingua originale: it      Articolo disponibile: de 
 
Cognome, Nome Von Moos, Otto   
«Fotografia Artistica Otto von Moos»   
- 1972 Lugano TI
   
Luogo d’origine Sachseln OW
   
Categoria Fotografo
   
Luogo/luoghi di lavoro Lugano TI 1918 - circa 1952
   
Contesto Successore di Dante Soldini.
Predecessore di Felice Villa (intorno al 1952).
   
Carriera Nato nel 1889–1890. Nel 1918 subentra a Dante Soldini nello studio di Via alla Stazione 18 a Lugano. Opera sotto l’insegna «Fotografia Artistica Otto von Moos». Nel 1930 promuove l’ampliamento dell’edificio che ospita l’atelier e della casa d’appartamenti adiacente. Lo stesso anno, risulta gestire una succursale in Via Cattedrale. Cessa l’attività nel 1952. A un’epoca imprecisata nello studio di Via alla Stazione 18 si insedia Felice Villa.
   
Letteratura primaria Brocca, Angelo: Lugano in cartolina tra i due secoli, Lugano 1986.
Bettosini, Luca; Pagnutti, Danilo: Ticino. Terra di ricordi, Lugano-Pregassona 2005.
Luraschi, Diego: Lugano in Foto d'epoca, Lugano-Pregassona 2006.
   
Letteratura secondaria Hochstrasser, Roland: Una nuova esplorazione del territorio. Indice dei fotografi attivi nella Svizzera italiana tra fine Ottocento e inizio Novecento, 2015, consultato maggio 2020, www.museodelmalcantone.ch/images/download/una nuova esplorazione del territorio.pdf .
Talamona, Gianmarco: Storie di fotografia. Il Ticino, i ticinesi e i loro fotografi nella collezione fotografica dell'Archivio di Stato, 1855–1930, Bellinzona, Edizioni dello Stato del Cantone Ticino 2020, www4.ti.ch/fileadmin/DECS/DCSU/ASTI/Documenti/Storie_di_fotografia_01.pdf .
   
Autore/autrice Gianmarco Talamona (ASTi), Marc Herren
   
Data di modifica 21.09.2021